Sala Stampa – Le parole dei protagonisti di Casertana vs Viterbese in mixed-zone

LE PAROLE DI MISTER LOPEZ NEL POST-GARA DI CASERTANA – VITERBESE:

“La sconfitta non ci stava. Abbiamo fatto secondo me un primo tempo superlativo, senza subire alcun tiro in porta da parte della Casertana che ha attaccanti molto forti. Abbiamo fatto goal, ma ne abbiamo sbagliati forse un altro paio. Nel secondo tempo non abbiamo arginato la loro sfuriata dei primi 10-15 minuti, subendo la rete all’incrocio nell’unico tiro creato fino a quel momento.
 Abbiamo peccato anche in altre situazioni da goal che dovevamo invece essere bravi a concretizzare, ma ancora una volta questa squadra ha dimostrato che non molla mai.
 In base alle occasioni create e alla prestazione mostrata, penso non ci sia stata gara e sicuramente meritavamo di più, contro una Casertana forte, con nomi importanti nel loro organico. Abbiamo giocato un ottimo calcio, soprattutto quando in campo c’era De Falco che ha qualità ed esperienza. Voglio rimarcare la voglia e la determinazione dei miei ragazzi di voler fare risultato, dando il massimo fino alla fine.
Abbiamo dimostrato anche stasera che possiamo giocarcela con tutti. La squadra ha qualità, il gruppo è unito e una volta che saranno tutti recuperati e in condizione, potremmo davvero dire la nostra”

MISTER LOPEZ IN MIXED-ZONE


LE PAROLE DI ANDREA DE FALCO NEL POST-GARA DI CASERTANA – VITERBESE:

“Oggi avrei voluto giocare tutta la gara, ma sto recuperando un passo alla volta e rientrando da un infortunio bisogna sapersi gestire usando la testa. Abbiamo fatto un buon primo tempo, contro una squadra che sapevamo essere molto ostica, fisica ed esperta. Quando abbiamo mollato un pò, loro ci hanno un pò sovrastato, ma abbiamo comunque conquistato un risultato con i denti e con il cuore, in un match che ci servirà sicuramente da insegnamento per il futuro. Sono contento della prestazione della squadra, abbiamo conquistato un punto importante sia per classifica, ma soprattutto per il morale del gruppo”

ANDREA DE FALCO IN MIXED-ZONE

Attachment