I leoni, dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio, si fanno sorpassare al 70′ dai padroni di casa. I gialloblu pareggiano al minuto 94 con Volpe che, servito alla perfezione da Tounkara, insacca alle spalle dell’estremo difensore rossoblu e regala un punto ai leoni di Viterbo.

Tanta pioggia scesa sullo stadio Pinto nelle ore antecedenti il match, ma il terreno di gioco regge bene e permette alle due squadre di scendere regolarmente in campo.
Per Lopez confermati gli undici titolari della sfida contro la Sicula Leonzio, ad eccezione di Sibilia che viene sostituito dal rientrante Andrea De Falco.
Match che inizia su ritmi bassi, con la Viterbese che prova ad affidarsi ai soliti lanci lunghi per favorire la corsa della coppia d’attacco Tounkara-Volpe, ma la difesa di casa è attenta e fa spesso scattare la trappola del fuorigioco.
Casertana che cerca di impensierire i leoni, ma i i gialloblu coprono bene gli spazi e sporcano le conclusioni avversarie, favorendo gli interventi sicuri e mai problematici di un attento Vitali.
Risultato che si sblocca al 23’ a favore della truppa di Lopez. Punizione dalla sinistra di Bensaja, con il pallone che viene spazzato al limite dell’area dalla difesa avversaria, Tounkara è bravo a fare la sponda di testa per Atanasov, con il capitano gialloblu che calcia di prima intenzione. La sfera viene, però, deviata e finisce sui piedi di Volpe che, lasciato solo, calcia forte in rete e batte Crispino sul primo palo per l’1-0 in favore della Viterbese.
Padroni di casa che non accusano il colpo e provano subito a rispondere, ma la conclusione di Starita esce sul fondo senza impensierire Vitali.
A due minuti dal termine dei 45’ iniziali, altra ghiottissima occasione per i leoni: Palermo disegna con l’esterno una bellissima traiettoria in profondità per Tounkara che, dal lato destro dell’area, per anticipare l’intervento del difensore, calcia alto sopra la traversa.
Primo tempo che si conclude, dopo 1’ di recupero, con la Viterbese in vantaggio.

Seconda frazione che inizia con la Casertana che prova subito a ricucire il goal di scarto, ma ancora una volta Vitali si fa trovare pronto e devia in angolo la conclusione di Starita.
Al 58’ arriva il doppio cambio per Lopez, con Bianchi e Besea che entrano rispettivamente per Zanoli e De Falco.
Rossoblu che continuano ad attaccare con continuità, trovando la rete del pareggio al 61’, quando D’Angelo, servito al limite dell’area, si gira e con il destro disegna una traiettoria che batte Vitali sotto al sette.
Rete che galvanizza i padroni di casa che, al 70’, siglano anche il 2-1 con il neo entrato Floro Flores. Cross dalla sinistra di Zito sul secondo palo, Castaldo stoppa di petto, ma scivola al momento della conclusione, con la palla che arriva sui piedi di Floro Flores che, al volo, mette la sfera alle spalle dell’estremo difensore gialloblu.
Al 76’ Palermo rimane a terra dopo un contatto costringendo mister Lopez ad utilizzare il terzo cambio, inserendo Čulina proprio per il centrocampista classe ’88.
All’81’ bella sponda di testa da parte di Volpe che lancia Tounkara in porta, ma l’attaccante gialloblu si allunga troppo la sfera e permette a Crispino di intervenire e far suo il pallone.
Arbitro che assegna 5’ di recupero e, proprio al 94’, arriva il pareggio gialloblu, ancora con la firma di Michele Volpe. Dribbling nello stretto sul lato sinistro dell’area da parte di Tounkara che crossa sul secondo palo. Il pallone viene stoppato da Volpe che, anticipando gli interventi di due difensori, calcia di destro ed insacca alle spalle di Crispino e chiude il match sul 2-2 finale.


MATCH HIGHLIGHTS – ViterbeseTV


Casertana-Viterbese 2-2 (Primo tempo 0-1)

CASERTANA (3-5-2): Crispino, Longo (12’ st Clemente), Santoro, Caldore, Adamo (12’ st Floro Flores), Lezzi, D’Angelo, Paparusso (1’ st Laaribi), Zito, Castaldo, Starita (42’ st Matese)
A disp: Zivkovic, Galluzzo, Gonzalez, Cavallini, Zivkov, Ciriello, Varesanovic, Origlia
Allenatore: Ciro Ginestra

VITERBESE (3-5-2): Vitali, De Giorgi, Atanasov, Baschirotto, Zanoli (13’ st Bianchi), Bensaja, De Falco (13’ st Besea), Palermo (31’ st Čulina), Errico, Tounkara, Volpe
A disp: Pini, Maraolo, Antezza, Milillo, Urso, Ricci, Molinaro, Sibilia, Simonelli
Allenatore: Giovanni Lopez

Arbitro: Luca Zucchetti Sez. Foligno
Assistenti: Antonio D’Angelo e Andrea Bianchini Sez. Perugia

NOTE
Ammoniti: 30’ pt Tounkara (V), 37’ pt Castaldo (C), 43’ pt Zito (C), 46’ pt Bensaja (V), 13’ st De Falco (V), 19’ st Bianchi (V), 20’ st Laaribi (C), 33’ st Crispino (C), 45’ st Clemente (C)
Marcatori: 23’ pt Volpe (V), 16’ st D’Angelo (C), 25’ st Floro Flores (C), 49’ st Volpe (V)
Corner: 5 a 2 per la Casertana
Recupero:  1’ pt; 5’ st