Non si è disputata l’ultima giornata del 2019 della Viterbese femminile nel girone B del campionato di Eccellenza regionale: l’Esercito Aprilia infatti non si è presentato al “Vittiglio” di Roma per scontrarsi con le Leonesse gialloblu che quindi vincono 3-0 a tavolino e incamerano tre punti senza faticare.
«E’ un peccato perché si vorrebbe sempre giocare – le parole di mister Edoardo Artistico -. Queste cose fanno male all’intero movimento, però non possiamo farci niente quindi guardiamo avanti con fiducia per quanto riguarda il nostro cammino». La giornata non è stata però “sprecata”: «Assolutamente no, anche perché le ragazze avevano voglia di scendere in campo e tornare a vincere, quindi abbiamo organizzato un allenamento e una partitella in famiglia». Ora qualche giorno di riposo: «Meritato direi, credo che in questa prima parte di stagione abbiamo fatto davvero qualcosa di importante che però ora dobbiamo cercare di capitalizzare alzando ancora di più l’asticella».
Sono stati fissati dei giorni di allenamento durante le festività per le Leonesse, in vista della ripresa piena nella settimana che va dall’Epifania fino al ritorno in campo, previsto per il 12 gennaio sul campo della Lazio: 27-29 dicembre, 3-5 gennaio.
A testimonianza del forte spirito di gruppo che si è creato nello spogliatoio, anche dopo l’ultima fatica “ufficiale” del 2019 le ragazze hanno voluto passare del tempo insieme: e allora tutti da Strick and White (Via Appia Nuova 889, Roma), ristorante ufficiale della Viterbese Femminile, per trascorrere una serata all’insegna del buonumore e dell’ottimo cibo. Per cementare ancora di più un legame che è uno dei veri punti di forza di questa squadra.