DANIEL BEZZICCHERI: “CHE EMOZIONE IL GOL AL SAN NICOLA”

di Cristiano Politini

 

E’ uno dei nostri giovani di talento. E’ stato tra i primi acquisti del Presidente Romano e sta già entrando nel cuore di tutti i tifosi: parliamo di Daniel Bezziccheri, centrocampista classe ’98 che veste la casacca numero 8 dei leoni di Viterbo. Daniel non è alla prima esperienza in Serie C, infatti, nella stagione 2018/2019 ha indossato la maglia dell’Al- bissola, con la quale ha collezionato in totale 25 presenze. Ha già lasciato il segno con la maglia gialloblu, specie al San Nicola quando ha segnato la rete del 2-1 nella storica vittoria in casa del Bari.

Sei una delle colonne portanti del centrocampo gialloblu. Come stai vivendo questo inizio di stagione?

Lo sto vivendo molto bene, sia a livello personale che a livello di collettivo. Anche se abbiamo avuto degli alti e bassi, siamo partiti subito forte e questo ci ha fatto capire più in fretta le nostre potenzialità. Dobbiamo continuare su questa strada e pensare partita dopo partita.

Come ti trovi la squadra? Si intravede che siete molto affiatati. E com’è il rapporto con i veterani?

Con il gruppo mi trovo benissimo, siamo un gruppo affiatato, unito e pronto a sacrificarsi l’un per l’altro in campo. Anche con i senatori mi trovo bene, cerco di apprendere il più possibile dai loro consigli.

Come hai vissuto l’infortunio?

Non bene, fa sempre male vedere la tua squadra giocare senza potergli dare una mano. Fortunatamente non è stato un infortunio grave.

Quali sono le tue aspettative per questa stagione?

L’obbiettivo nostro è fare più punti possibili con qualsiasi squadra, poi sarà la classifica a dire dove abbiamo meritato di arrivare.

L’emozione più bella?

Segnare è sempre bello, io sono a disposizione della squadra per dare sempre il massimo. Sicuramente il gol al San Nicola contro il Bari. Era una partita molto difficile e sono contento di aver contribuito alla vittoria con un gol.