TACCO DI NANDOGOL E LA VITERBESE BATTE LA LUPA

TACCO DI NANDOGOL E LA VITERBESE BATTE LA LUPA

LUPA ROMA (4-4-2): Brunelli; Palomeque, Gigli, Sfanò, Celli; Corvesi, Baldassin, La Camera (37′ st Aloi sv), Proia (32′ st Mancosu 6); Rozzi (24′ st Mastropietro), Fofana. A disp.: Svedkauskas, Rosato, Garufi, Scicchitano, Ventola, Cafiero, Iorio, Montesi. All.: Quinzi (Di Michele squalificato).

VITERBESE (4-3-1-2): Iannarilli; Celiento, Scardala, Dierna; Varutti; Marano (36′ st Neglia), Cuffa, Cruciani, Cenciarelli; Diop (12′ st Pandolfi), Sforzini (39′ st Bernardo). A disp.: Pini, Pacciardi, Invernizzi, Belcastro, Paolelli, Fè, Ansini, Cardore, Mazzolli. All.: Cornacchini.

ARBITRO: Pietropaolo di Modena

MARCATORE: 48′ pt Sforzini (Vit).

NOTE: Spettatori 400 circa, di cui 60 tifosi ospiti. Ammoniti Gigli (Lup), Iannarilli (Vit), Cruciani (Vit), Cuffa (Vit), Mastropietro (Lup). Angoli: 5-4 per la Lupa Roma. Recuperi: 3′ per il primo tempo e 5′ per il secondo.