Liverani si esalta su Jefferson, a Monza finisce a reti bianche

Liverani si esalta su Jefferson, a Monza finisce a reti bianche

Nel freddo polare di Monza i ragazzi di mister Sottili non vanno oltre lo 0-0 contro i padroni di casa del “viterbese” Cori. Gara equilibrata e senza grandi emozioni fino al quarto d’ora finale quando il neo entrato Jefferson spaventa i lombardi chiamando il numero uno locale Liverani (ex di turno) ad una difficile parata salva risultato.

Monza (4-4-2): Liverani, Riva, Palesi, Cori, D’Errico, Mendicino (dal 65′ Cogliati), Caverzasi, Perini, Tentardini, Adorni, Giudici. In panchina: Del Frate, Carissoni, Galli, Forte, Negro, Tomaselli, Trainotti, Cogliati, Ponsat, Romanò. Allenatore: Marco Zaffaroni.

Viterbese (4-4-2): Iannarilli, Peverelli (dal 77′ Vandeputte), Celiento, Rinaldi, Bismark (dal 71′ Jefferson), De Sousa (dall’82’ Mosti), Sini, Baldassin, Sané, Calderini, Benedetti (dal 46′ Di Paolantonio). In panchina: Pini, Micheli, Cenciarelli, Mendez, Vandeputte, Mbaye, Bizzotto, Jefferson, Zenuni, Di Paolantonio, Atanasov, Mosti. Allenatore: Stefano Sottili.

Arbitro: Daniele Paterna di Teramo.

Note: Ammoniti: 14′ Sané (V), 27′ Celiento (V).

Attachment