Gialloblu troppo brutti per essere veri. A Piacenza finisce 3-1 per i rossoneri

Gialloblu troppo brutti per essere veri. A Piacenza finisce 3-1 per i rossoneri

Una brutta Viterbese Castrense cade sotto i colpi del Pro Piacenza. 3-1 netto e senza diritto di replica con Iannarilli e compagni che dopo una discreta partenza si sono sciolti come neve al sole. Di Atanasov nel finale la rete dei gialloblu.

Pro Piacenza (4-4-2): Gori, Cavagna, Paramatti (dal 75′ Calandra), Aspas, Alessandro (dal 75′ La Vigna), Barba (dal 90′ Starita), Ricci, Musetti (dall’84’ Mastroianni), Abate, Battistini, Belotti. In panchina: Bertozzi, Di Maio, Calandra, Belfasti, Starita, Mastroianni, Frick, Avanzini, La Vigna, Messina. Allenatore: Fulvio Pea.

Viterbese (4-3-3): Iannarilli, Cenciarelli (dal 55′ Sanè), Celiento, De Sousa, Vandeputte (dal 66′ Bismark), Sini, Baldassin (dal 66′ Di Paolantonio), Calderini (dal 75′ Bizzotto), Atanasov, De Vito, Benedetti. In panchina: Pini, Micheli, Peverelli, Bismark, Mendez, Mbaye, Bizzotto, Zenuni, Sanè, Di Paolantonio, Mosti. Allenatore: Stefano Sottili.

Arbitro: Riccardo Annaloro di Collegno.

Reti: 37′ Musetti (P), 48′ rig. Alessandro (P), 84′ La Vigna (P), 86′ Atanasov (V).

Note: Ammonito: 64′ Baldassin (V). Espulso 48′ De Vito (V).

Attachment