COPPA ITALIA, LA VITERBESE PASSA IL TURNO

COPPA ITALIA, LA VITERBESE PASSA IL TURNO

Finisce 2-2 l’incontro di Coppa Italia contro l’Olbia, con la Viterbese Castrense che passa il turno e accede alla fase successiva grazie alla migliore differenza reti rispetto ai sardi.

VITERBESE (4-2-3-1): Pini; Pandolfi, Atanasov, Pacciardi, Sané; Zenuni, Cenciarelli (dal 38′ s.t. Musacci); Ngissah, Di Paolantonio (dal 33′ s.t. Baldassin), Mendez (dal 33′ s.t. Tortori); Razzitti. A disposizione: Iannarilli, Peverelli, Celiento, Vandeputte, Micheli, Sini, Mbaye, Jefferson.
Allenatore: Valerio Bertotto.

OLBIA (4-3-1-2): Aresti; Manca, Da Cunha, Leverbe, Pinna; Piredda (dal 12′ s.t. Feola), Geroni (dal 1′ s.t. Muroni), Vispo; Murgia; Senesi, Arras (dal 29′ s.t. Ragatzu). A disposizione: Aresti, Idrissi, Dametto, Iotti, Ogunseye, Pisano, Cotali, Marongiu.
Allenatore: Bernardo Mereu.

MARCATORI: 34′ p.t. Razzitti, 30′ s.t. (r) Ragatzu (O), 35′ s.t. Cenciarelli (V), 45′ s.t. Feola (O).

Arbitro: Diego Provesi di Treviglio. Assistenti: Marco Cecchi di Pistoia e Alessio Berti di Prato.